Toner Samsung: sono davvero tra le cartucce laser più affidabili?

1
63
Il toner Samsung è più affidabile degli altri toner? Leggi qui...
I toner Samsung sono tra le cartucce toner più utilizzate, leggi qua prima di sceglierne uno!

I toner Samsung hanno riempito Amazon, Ebay e l’intero web? Ecco quello che non ti diranno mai i venditori di toner.

E’ sufficiente fare una visita sui grandi marketplace delweb per scoprire che i toner Samsung sono tra i più venduti. Cosa vuol dire questo, che sono i toner migliori? I più affidabili?

Niente di tutto questo. 

Considerando i prodotti venduti e i target aggrediti, la strategia di vendita del colosso Samsung è un tantino “confusionaria”, si fa fatica a capire che cosa vendono e chi si rivolgono principalmente:

  • Vendita di smartphone per privati e aziende;
  • Vendita di TV per privati;
  • Vendita di stampanti laser per privati ed uffici;
  • Vendita di elettrodomestici;
  • Vendita di qualunque accessorio Hi Tech per la casa e l’ufficio.

Il suo obiettivo evidentemente è quello di coprire qualsiasi fascia di mercato che riguarda l’elettronica (ma non solo), cercando di prendere tutti i target immaginabili come, nel caso delle stampanti laser:

  • i consumatori home (chi usa la stampante da casa);
  • i consumatori business (micro imprese, liberi professionisti);
  • i consumatori business più strutturati come le PMI.

Capirai da te stesso che è molto facile trovare in qualunque centro commerciale o piccolo supermercato almeno un modello di stampante laser Samsung in vendita, non adatto agli uffici o alle aziende come la tua ma che puntualmente vengono usate anche per lavoro.

Tutto bene, per carità.

Se non fosse che molte di queste stampanti laser Samsung hanno delle cartucce toner a bassissima durata che non sono adatte ad un uso intensivo (ad esempio l’ufficio o la tua azienda) ecco alcuni esempi concreti:

  • toner Samsung scx 3200, durata max 1.500 pagine;
  • toner Samsung scx-4623f, per stampare da 1.500 a 2.500 pagine al massimo;
  • toner Samsung m2022, per stampare solo 1.000 pagine;
  • toner Samsung m2070, come il toner di sopra, cioè 1.000 pagine con una copertura del foglio del 5%.

Questi sono solo alcuni esempi di toner per stampanti laser venduti anche per le piccole attività, solo perché hanno un costo di acquisto molto basso, anche se non restano delle scelte adatte al business.

Quindi i toner Samsung sono i più convenienti?

La risposta è NI. Dipende.
Nel senso che se facciamo un paragone con le stampanti laser d’ingresso (cioè le più piccole e a basso costo), troviamo le stampanti Brother, come ad esempio la Brother MFC-1610 e la HL-1110, ecc. che, come i toner Samsung di ultima generazione (vedi toner Samsung m2026), non hanno una durata superiore a 1.000 pagine, con l’aggravante di avere il tamburo separato da sostituire a parte quando si consuma.

Quindi, se nella tua azienda o ufficio devi stampare documenti in bianco e nero in quantità superiori a 50 pagine/giorno, senza il rischio di fondere da un momento all’altro le stampanti, ti consiglio di scegliere macchine più robuste di quelle sopra elencate, con una cartuccia toner più capiente.

Eh bravo, mica siamo tutti tecnici qui?!

Lo so, per questo sto scrivendo un altro articolo con dovizia di particolari 😉

Non voglio lasciarti senza averti regalato almeno un consiglio FONDAMENTALE per te.

Se hai un budget di almeno 250 euro (iva compresa) e non devi stampare più di 2.000 pagine al mese, ma non vuoi rinunciare alle comodissime funzioni Wi-Fi Direct e la tecnologia touch-to-print NFC senza bisogno di una rete, allora scegli:

=> HP M227FDW LaserJet Pro, compreso fronte/retro automatico, fotocopiatrice, scanner, ecc.

Quello che dovrai sostituire sarà la cartuccia toner, dopo 1.500 o 3.500 pagine e il tamburo dopo 23.000 pagine stampate, ecco i codici dei consumabili:

  1. toner HP da 1.500 pagine, con codice OEM => CF230A;
  2. toner HP da 3.500 pagine, con codice OEM => CF230X;
  3. drum HP da 23.000 pgine, con codice OEM => CF232A.

Ulteriore consiglio sui toner Samsung, ma non solo…

Ritornando invece ai nostri toner Samsung, ti consiglio di partire da stampanti con cartucce da almeno 3.000 pagine, come la Samsung express m2675F, che comunque hanno una meccanica un pò più robusta.

ALTRO CONSIGLIO GRATUITO SUI TONER E STAMPANTI LASER

Prima di acquistare una nuova stampante, chiedi sempre la durata e la quantità dei consumabili da sostituire. Per la tua azienda evita sempre stampanti laser troppo piccole con cartucce toner da 1.000 o 1.500 pagine, ti faranno spendere più soldi dopo, scegli cartucce toner di almeno 5.000 pagine di durata, ti ritroverai delle stampanti più robuste ed affidabili per il tuo lavoro.

Per il resto, se hai delle domande sulle tue stampanti o cartucce toner, lascia il tuo commento sotto.

Buona stampa 😉

 

Imprenditore pistoiese, da oltre 15 anni si occupa di stampa digitale e produzione di cartucce toner per stampanti laser, creatore insieme ai soci di KRAKEN™ il toner rigenerato originale. Fornisce consulenze aziendali per un’adeguata scelta e configurazione delle stampanti laser.

https://www.facebook.com/NeroToner-487333514784651/

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here